Promozione di novembre!
Usa il codice: black10

Spedizioni in tutta Italia!  

Cosa ne pensi delle FITchips? La parola ai NUTRIZIONISTI!

Una golosità, senza sensi di colpa!

 

Ecco arrivate le FITchips: patatine ad alto contenuto proteico, bassi grassi (solo 5%), non fritte, gluten free e vegane.

Insomma, lo snack che accontenta tutti!

 

E’ possibile quindi rendere uno snack come “la patatina” sano e adatto agli sportivi?

 

Bene questo era il nostro obiettivo, ma oggi vogliamo chiedere ai nutrizionisti Ilaria Tortorelli e Francesco Ragone il loro parere:

 

“Cosa ne pensi delle FITchips?”

 

Ecco cosa ci hanno risposto:

 

ILARIA: 

 

Sono rimasta piacevolmente stupita dalle Fit Chips. Lo spessore e il sapore sono, a mio parere, addirittura migliori delle classiche patatine in busta

I valori nutrizionali sono stati una sorpresa. La quantità di grassi è nettamente inferiore rispetto al prodotto classico, grazie anche alla particolare metodica utilizzata per la cottura. La presenza di una quota maggiore di proteine e fibre rende lo snack più bilanciato rispetto alle altre patatine in commercio. 

Ciò che apprezzo molto è la cura per la qualità degli ingredienti, privi di glutine, prodotti animali e per di più biologici, il che le rendono consigliabili anche alle persone intolleranti e vegane.

Nel pensiero comune le patatine vengono considerate ancora come uno snack poco salutare ed evitato da chi vuole seguire uno stile di vita attento alla propria salute. Per la prima volta mi trovo a consigliare le Fit Chips ai miei pazienti, anche sportivi, come spuntino sano e gustoso.”

 

FRANCESCO: 

 

“Penso che questo prodotto sia molto valido e facile da far rientrare in dieta per noi nutrizionisti.

Ottimi gli ingredienti, risulta infatti essere uno snack adatto a regimi onnivori, vegetali e senza glutine

La particolare qualità di queste FITchips ho notato essere che quella di riuscire a saziare la fame, restando comunque poco caloriche e senza far mancare niente alla sensazione di “golosità” delle patatine.

Quindi uno snack sfizioso ma sano!

Mi sento di consigliarle ai miei pazienti e atleti.”